Login per accedere

L'accesso all'area riservata consente di accedere alle aree protette e interagire con il portale

Login non funziona?

contattaci via mail o compila il form di assistenza

Accesso utente

Cerca per termine

Cerca per argomento

In prima pagina oggi:

La panosteite è una condizione ortopedica del cane in accrescimento a carattere autolimitante, con lesioni generalmente poliostotiche, migranti e recidivanti a sede esclusivamente diafiso-metafisaria delle ossa lunghe, caratterizzata da fibrosi midollare, proliferazione endostale ed occasionale reazione periostale. La prima segnalazione in letteratura veterinaria è avvenuta ad opera di Gratzl nel...
Il Calicivirus felino (FCV: Feline Calicivirus), agente eziologico della calicivirosi, è uno dei patogeni più comunemente associati al complesso delle infezioni delle prime vie respiratorie (U.R.T.D.= Upper Respiratory Tract Disease) del gatto (Gaskell et al., 1994). FCV appartiene alla famiglia Caliciviridae genere Vesivirus. Si tratta di un piccolo virus a RNA a simmetria icosaedrica del...
L’encefalite virale trasmessa attraverso il morso di zecche (TBE, Tick-Borne Encephalitis) è un’infezione sostenuta da un “Arbovirus” denominato TBEV (Tick-Borne Encephalitis Virus). Gli Arbovirus sono virus di diverse famiglie virali accomunati dalla caratteristica d’esser trasmessi da vettori artropodi quali le zanzare (classe Insecta) e le zecche (classe Arachnida...
La Panleucopenia felina (PLF) è una malattia altamente contagiosa dei gatti e dei felini domestici selvatici, sostenuta  dal Virus della panleucopenia felina (FPV),  strettamente correlato al Parvovirus canino di tipo 2 (CPV2).
Nell’ultimo ventennio, la ricerca farmacologica nel settore dell’infiammazione, del dolore e del prurito si è particolarmente concentrata sull’identificazione e lo studio delle potenzialità applicative di sostanze endogene di natura lipidica, dotate di ruoli fisiologici di protezione e recupero dell’equilibrio omeostatico.1,2 I più noti di questi composti, anche detti...
Le modificazioni comportamentali secondarie a patologie organiche sono relativamente frequenti e giustificano la realizzazione di un’accurata visita clinica nell’ambito della consultazione comportamentale (Fig. 1).
L’insulinoma è una neoplasia insulino-secernente delle cellule β del pancreas. Nonostante sia più frequente rispetto alle altre neoplasie del pancreas endocrino (gastronoma,  glucoagonoma), rimane tuttavia una malattia poco frequente nel cane e decisamente rara nel gatto. Il primo caso di insulinoma nel cane fu descritto nel 1935; nello stesso anno il Dr. Whipple documentò la prima...
La rianimazione cardio-polmonare-cerebrale (RCPC) è una procedura finalizzata a mantenere il supporto delle funzioni vitali, conseguente a un’interruzione dell’attività ventilatoria e cardiocircolatoria, fino al ripristino di una circolazione e possibilmente di una ventilazione spontanea. Per ottimizzare la RCPC è necessario che tutto il personale della struttura veterinaria conosca...
La congiuntiva è una sottile membrana mucosa trasparente che riveste la superficie interna delle palpebre (congiuntiva palpebrale), la porzione esterna ed interna della terza palpebra e la porzione anteriore visibile del globo oculare (congiuntiva bulbare). Essa si congiunge e continua con la cornea a livello del limbo. La giunzione tra congiuntiva palpebrale e bulbare viene definita fornice...
L'osteosarcoma è un tumore che può svilupparsi sia nel cane che nel gatto. Nel cane rappresenta l’85-98% dei tumori ossei in questa specie animale (Liptak et al., 2004b; Dernell et al., 2007). Sono più frequenti le localizzazioni appendicolari (75%) ma può anche svilupparsi a carico dello scheletro assiale (24%) e occasionalmente in sedi extraossee (1%) (tratto gastroenterico, fegato,...

Corsi FAD

Novità editoriali

Eventi

Il progetto VETPEDIA è sostenuto da Bayer  
   
Bayer è una multinazionale con competenze chiave in diversi campi tra cui salute, benessere e nutrizione.
La mission di Bayer è quella di fornire prodotti e servizi che migliorino la qualità della vita dell'uomo e degli animali.