Login per accedere

L'accesso all'area riservata consente di accedere alle aree protette e interagire con il portale

Login non funziona?

contattaci via mail o compila il form di assistenza

Accesso utente

Cerca per termine

Cerca per argomento

In prima pagina oggi:

Segni riferibili a patologie delle basse vie urinarie nel gatto sono descritti nella letteratura veterinaria da più di 80 anni (Kirk, 1925).
Il termine Chronic Kidney Disease (CKD) o nefropatia cronica indica la presenza di un danno renale funzionale o strutturale persistente da almeno 3 mesi, con o senza riduzione della velocità di filtrazione glomerulare (GFR), oppure una riduzione della GFR di oltre il 50% che persiste da più di 3 mesi[i]. Il danno renale, ovvero la presenza di anomalie patologiche, può essere evidenziato...
Con il termine entropion si intende un alterato posizionamento palpebrale caratterizzato dall’inversione del suo margine libero. In seguito a tale difetto i peli presenti in prossimità del margine della palpebra inferiore o le ciglia presenti sul bordo della palpebra superiore vengono a contatto con la congiuntiva e la cornea determinando nella fase iniziale irritazione ed in seguito altre...
Le neoplasie della mammella rappresentano il tumore più diffuso nel cane femmina, soprattutto in Europa e nei Paesi in cui la sterilizzazione precoce non è routinariamente praticata. I dati del registro tumori svedese, ad esempio, riportano che l’incidenza dei tumori mammari (TM) maligni nel cane femmina è del 53,3%. Essendo legati alla ghiandola mammaria, il loro sviluppo è possibile anche...
I tumori della prostata maligni colpiscono prevalentemente il cane e solo occasionalmente il gatto, che presenta una conformazione anatomica della prostata molto differente rispetto a quella dell’uomo e del cane1-4.   EZIOLOGIA E PATOGENESI
L’infezione sostenuta dall’Herpesvirus canino (CHV), descritta per la prima volta da Carmichael e coll. nel 1965 e quasi simultaneamente da altri due gruppi di ricercatori (Stewart e coll., 1965; Spertzel e coll., 1965), è responsabile di aborti e mortalità di cuccioli al di sotto delle tre settimane di vita. CHV appartiene alla famiglia Herpesviridae, sottofamiglia...
Con il termine di reazione avversa al cibo si fa riferimento alla comparsa di una varietà di quadri clinici conseguenti all’ingestione di un alimento (o, più raramente, di un additivo). Le reazioni avverse al cibo possono avere luogo con il coinvolgimento del sistema immunitario o senza che esso sia coinvolto.
Dirofilaria repens (dal latino dirus = cattivo,  filum = filo, repens = improvviso ) è  un nematode non bursato responsabile  della Filariosi cutanea nel cane (ed in altri canidi ospiti definitivo del parassita), una patologia trasmessa da ditteri ematofagi: le zanzare (sono oltre 70 i Culicidi, principalmente dei generi Aedes, Culex, Anopheles, riconosciuti come principali vettori...
L’acido lattico è un acido forte che si dissocia quantitativamente e che a pH fisiologico è quasi completamente ionizzato in lattato e idrogenioni (H+). L’aumento della concentrazione ematica di lattato è definito iperlattatemia, può segnalare la presenza di un’acidosi metabolica  (pH inferiore a 7,35).
La visita del cucciolo è fondamentale nella pratica clinica, sia per il Medico Veterinario Generalista sia per il Medico Veterinario Specialista. Per realizzare un’accurata misurazione della temperatura, una corretta palpazione o eseguire un prelievo di sangue o altro materiale organico, è necessario che il paziente sia facilmente manipolabile anche per un periodo piuttosto lungo. Affinché...

Corsi FAD

Novità editoriali

Eventi

Il progetto VETPEDIA è sostenuto da Bayer  
   
Bayer è una multinazionale con competenze chiave in diversi campi tra cui salute, benessere e nutrizione.
La mission di Bayer è quella di fornire prodotti e servizi che migliorino la qualità della vita dell'uomo e degli animali.